Apple fa bene a Shazam: aumentano gli utenti e i profitti

L’acquisizione di Shazam da parte di Apple è stata ufficializzata nel 2018, e malgrado sia ancora presto per parlare di un impatto finanziario rilevante, da Billboard arrivano i primi dati positivi in termini di utenti e di utili.

Nei risultati finanziari presentati questa settimana, Shazam ha rivelato che la sua base utenti ha raggiunto i 478 milioni nel 2018, rispetto ai 400 milioni del 2017. I ricavi sono invece diminuiti dai 44,8 milioni di dollari del 2017 ai 34,5 milioni del 2018, a causa del fatto che Apple ha deciso di rimuovere tutte le pubblicità dall’app a partire dal mese di settembre.

Gli utili hanno invece toccato i 158,4 milioni di dollari nel 2018, mentre l’anno prima si registrava una perdita di 19,4 milioni di dollari. Diminuisce il numero medio di dipendenti mensili per Shazam, dai 225 del 2017 ai 216 del 2018. Dopo l’acquisizione, Apple ha integrato sempre di più Shazam in Apple Music, sia con playlist apposite che in altre sezioni del servizio.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *