Le migliori destinazioni per gli amanti dei film (Parte 2)

Sognate di visitare i luoghi in cui sono stati girati i vostri film preferiti?

Dopo Star Wars, Il Signore degli Anelli e Jane Austen, scoprite le località che offrono tour a misura di fan nella seconda parte della nostra lista delle migliori destinazioni per cinefili!

Bali: Mangia, Prega, Ama

Bali è una destinazione meravigliosa, a prescindere da quale sia il vostro intento (che seguiate gli ideali proposti nel film o meno). L’isola indonesiana offre uno scenario spettacolare di spiagge, ricca cultura e attività per ogni livello di energia.

Eoin Finn, istruttore di Yoga, offre un corso di yoga dal nome ‘Yoga Ecology Surf Retreatsin’ due volte al giorno, con tanto di discussioni filosofiche e attività opzionali che includono il surf, consultazioni Ayurvedic e lezioni di cucina.

Parigi: Amélie

Amélie non è il primo classico del cinema ad essere ambientato a Parigi ma chi non ha provato un immediato bisogno di visitare La Ville Lumière e il fantastico quartiere di Montmartre subito dopo aver assistito alle avventure dell’eccentrica protagonista? Grazie a una piccola e veloce ricerca su internet è possibile trovare numerosi siti e blog dedicati al cult di Amélie con annessi tour organizzati apposta per i fan del film.

Una delle destinazioni più gettonate è il negozio al numero 56 Rue des Trois Frères, dove lei compra tre nocciole e un carciofo. Il sito movie-locations.com ha una lista dettagliata delle località in cui è stato girato il film. Affittate un appartamento, comprate qualche baguette ed esplorate la città da soli, seguendo i passi di Amélie.

Iowa: Bridges of Madison County

I fan di Clint Eastwood e dei film romantici ameranno questo tour a Madison County, Iowa, dove si trovano gli ultimi sei di diciannove ponti e dove sono ambientati il libro e il film The Bridges of Madison County.

Fateci un salto a Ottobre, durante l’annuale Covered Bridge Festival che celebra l’artigianato e l’arte locale, le antichità, il cibo e la vendita di prodotti agricoli locali e la parata di automobili e veicoli vintage.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *