Le migliori locations di “La La Land” da visitare a Los Angeles (Parte 1)

Girato in più di 40 località in giro per Los Angeles, il musical “La La Land” si può quasi considerare una lettera d’amore alla città, così come l’ha definita anche il suo produttore.

Volete risparmiare sulle vostre vacanze in Italia e all’estero? Approfittate di questo codice sconto Edreams!

Judge Harry Pregerson Interchange

La scena iniziale di La La Land presenta una coreografia di danza della durata di sei minuti sulle note di Another Day of Sun. Questa scena mostra chiaramente l’incubo che è il traffico di LA, oltre a presentarci i due personaggi principali: l’attrice Mia (Emma Stone) e il pianista jazz Sebastian (Ryan Gosling). La scena è stata filmata nel giro di due giorni, tra la 105 e la 110 a sud di Los Angeles. Si possono anche notare lo skyline della città e la catena montuosa che la circonda.

SmokeHouse Restaurant, Burbank

Questo è il luogo in cui Mia scopre il talento di Sebastian. L’immaginario Lipton’s Restaurant – dove il purista pass Sebastian acconsente controvoglia a suonare le musiche natalizie – è in realtà un ristorante rinomato, frequentato da attori, produttori e altre personalità dello show business, fin dal 1949. Inoltre, si trova dall’altra parte della strada dai Warner Bros Studio.
Nel film, la facciata esterna del ristorante è costituita dal murales ‘You Are The Star’, in cui figurano Marilyn Monroe, Charlie Chaplin e altri, e si trova all’angolo di Hollywood Boulevard e Wilcox Avenue a Hollywood.

Cathy’s Corner, Mount Hollywood Drive

“Not much to look at, huh?” Commenta Sebastian sulla bellissima vista che si distende ai loro piedi. “I’ve seen better,” replica Mia.
Questa sezione della via che attraversa Griffith Park è il luogo in cui si svolge la coreografia di sei minuti tra i due protagonisti, sulle note di A Lovely Night, dopo che si ritrovano alla festa di Hollywood Hills.
Si affaccia sulla San Fernando Valley ed è stata inclusa più volte nei poster ufficiali del film. Cathy’s Corner si trova accanto alla celebre Mulholland Drive ma preparatevi a una triste delusione se vi aspettate panchine e lampioni.
Quelli esistono solo nel film.

Warner Bros Studios, Burbank

Mia lavora al café dei Warner Bros Studios, dove Sebastian l’incontra più di una volta. Mentre passeggiano attraverso gli studios, Mia indica a Sebastian la finestra da cui Humphrey Bogart e Ingrid Bergman si sono affacciati in Casablanca. Questo è uno dei numerosi riferimenti alla storia cinematografica della città.
I Warner Bros Studios sono tutt’ora attivi, con oltre 35 palchi, 14 set esterni, servizi di post-produzione e tour visuali. La La Land è stato in parte filmato agli Hollywood Center Studios di Los Angeles.

The Lighthouse Cafe, Hermosa Beach

Sebastian porta mia al Lighthouse Café per farle conoscere la vera musica jazz, oltre a condividere con lei il sogno di aprire il suo club. Questo nightclub è il luogo di ritrovo degli amanti del genere fin dal 1949 e oggi ospita anche serate a tema salsa, country e reggae. Accanto al locale si trova la Hermosa Beach Pier, dove Sebastian canta la prima versione di City of Stars.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *